La ricerca di un miglioramento continuo in materia di qualità, ambiente e sicurezza

L’importante reputazione che PAVONI ITALIA® vanta per correttezza e trasparenza nella gestione del business si è ulteriormente rafforzata con il raggiungimento dell’obiettivo della certificazione UNI EN ISO 9001 ponendo PAVONI ITALIA® tra le prime aziende, nel settore di appartenenza, a conseguire un progetto di certificazione di sistema.

UNI EN ISO 9001:2008
Certificato ISO Pavoni ita-page-001

Attraverso un volontario percorso di crescita e di valorizzazione del patrimonio aziendale focalizzato sul cliente e sulla soddisfazione delle sue esigenze, PAVONI ITALIA® è certificata dal 2009 in Quality Management System in accordo alla norma UNI EN ISO 9001:2008 con TUV Rheinland, ente tedesco accreditato ACCREDIA, e riconosciuto leader a livello internazionale. Ogni processo aziendale incluso nel Sistema è validato da periodici audit di sorveglianza da parte dell’ente terzo, garantendo un flusso operativo certificato in ogni fase della propria filiera produttiva.

Dal 2009 TUV Rheinland accompagna PAVONI ITALIA® nella propria implementazione con reciproca soddisfazione, tanto da risultare una delle migliori realtà italiane certificata operante nel business del silicone ad uso alimentare.

L’Ente di Sorveglianza Certificativa assicura pertanto la Qualità del Sistema Organizzativo aziendale di Pavoni Italia S.p.A. verso tutti i clienti. L’azienda crede nella Qualità Totale, che passa attraverso le Linee Guida degli standard organizzativi ISO, dalle dinamiche operative di stoccaggio e prelievo merce applicando la logica della Lean Production e attraverso la conformità alle prescrizioni normative vigenti.

Il monitoraggio dei processi, dei controlli, la continua formazione delle risorse, rappresentano elementi di assoluta distinzione, capaci di apportare valore aggiunto non solo al prodotto finito, ma soprattutto al servizio offerto al cliente che si basa sul miglioramento continuo delle performances aziendali.

Il Sistema ha ormai consolidato la propria attività lavorativa in conformità alle G.M.P. (Good Manufacturing Practices applicate nell’ambito dell’imballaggio a contatto con alimenti) in ottemperanza al Reg. CE 2023/2006. La qualifica dei fornitori, della materia prima, lo stoccaggio, la sanificazione dei luoghi di lavoro, rappresentano l’indispensabile metodologia operativa per realizzare prodotti finiti conformi alle prescrizioni di idoneità al contatto con alimenti. Specifiche Istruzioni Operative di reparto, Piano di lotta ai contaminanti fisici, chimici e biologici, rigide prescrizioni igieniche sul personale di reparto, sugli impianti e sull’ambiente di lavoro, costituiscono le nostre migliori Linee Guida per prodotti finiti rispondenti a quanto previsto dalla normativa comunitaria in vigore (Reg. CE 1935/2004 e Reg. CE 10/2011).

Il piano di internazionalizzazione dell’azienda nei principali mercati mondiali, ha reso opportuno impegnarsi per conseguire la registrazione, rilasciata appositamente per il mercato americano dalla FOOD AND DRUG ADMINISTRATION.

Pavoni Italia SpA FDA 2016-page-001