La cucina è una chiamata all'azione

MASSIMO
BOTTURA

Nato e cresciuto a Modena, si avvicina al mondo della cucina grazie alla figura della nonna Ancella.

 Formazione d'eccellenza dapprima approfondendo la cucina francese con George Cogny e Alain Ducasse e successivamente trasferendosi a New York.

Rientrato in Italia rileva una trattoria tradizionale nel cuore della città di Modena, L'Osteria Francescana.

Trae ispirazione dal mondo che lo circonda, dall'arte alla musica, dal cibo buono alle macchine veloci.

"Cogliere il lampo che illumina l'oscurità e prepararsi a sorprendersi" il suo motto.