World Chocolate Master

VINCENT
VALLÉE

Figlio di ristoratori gira con loro il mondo sin da piccolo. Rapidamente attratto dalla creatività inizia il suo apprendistato all'età di 15 anni con il MOF Jean Claude David. Dopo la laurea con lode si guadagna il titolo di miglior apprendista di Vandea, Francia. Per tre anni lavora con Patrick Gelencser, un appassionato maestro di cioccolato, e scopre il lavoro meticoloso e rigoroso del "Bean to Bar". Con il suo amico e collega, Romain Alain decide di concentrarsi sulla materia prima del cioccolato e nel 2011 viene premiato come secondo qualificato della "Cabosse D'Or", nella categoria Chocolate Sculpture. Questa prima esperienza lo spinge a competere sempre più  e sfidare se stesso ponendo l'apertura mentale e la curiosità al primo posto.

Per espandere la sua esperienza, si trasferisce nel sud-ovest della Francia e diventa executive chef per la famosa pasticceria di proprietà di Thierry Bamas, campione mondiale di pasticcere per i dessert ghiacciati.

Incoraggiato da Thierry Bamas, Vincent Vallée si iscrive al Trofeo Criollo e vince il primo premio classificandosi per le finali dei World Chocolate Masters.

Grazie al suo duro lavoro e alle sue grandi aspettative, nel 2015 diventa Campione del Mondo presso i maestri cioccolatieri di Lione e ottiene in breve tempo il titolo di miglior produttore di cioccolato al mondo.

Vincent condivide con entusiasmo la sua esperienza e passione per il cioccolato durante conferenze e dimostrazioni in tutto il mondo.

Nel 2019 inizia la collaborazione con Pavoni Italia attraverso 3 stampi per tavolette in cioccolato dal design unico e caratteristico.